Addetto ai servizi di controllo

Addetto ai servizi di controllo

  • Addetto controllo attività d’intrattenimento e spettacolo
  • Intrattenimeto e Spettacolo

Corso per addetto ai servizi di controllo delle attività d’intrattenimento e di spettacolo
in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi.
(ex buttafuori)

Il corso per Addetto ai servizi di controllo è rivolto ai soggetti che intendono lavorare in luoghi di spettacolo o esercizi pubblici, dove è presente la figura dell’ex buttafuori.

Ai sensi dell’articolo 3 del Decreto del Ministero Dell’ Interno 6 ottobre 2009, recante i requisiti per l’iscrizione nell’elenco prefettizio del personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, le modalità per la selezione e la formazione del personale, gli ambiti applicativi e il relativo impiego, di cui ai commi da 7 a 13 dell’articolo 3 della legge 15 luglio 2009, n. 94.

Durante il corso si terranno i seguenti argomenti:

  • elementi di diritti penale,
  • cenni sulla normativa sui diritti e doveri dei lavoratori,
  • norme di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro,
  • gestione di situazione di emergenza,
  • comunicazione interpersonale,
  • nozioni di primo soccorso sanitario, ecc.

Inoltre, nel corso verrà data particolare rilevanza alle varie tecniche di meditazione dei conflitti, alla consapevolezza del proprio ruolo professionale e ai procedimenti rilevanti alla prevenzione incendi.

OBIETTIVI
L’obiettivo del corso, è quello di formare addetti ai servizi di controllo delle attività di spettacolo pubblico e di intrattenimento in luoghi aperti.
In aggiunta, per garantire la qualità dell’apprendimento, il corso è rivolto a un massimo di 20 partecipanti per singolo corso.
Inoltre, il corso ha come obiettivo il fornire ai partecipanti una formazione, emanata dalla Regione utile a dare capacità e competenze per poter svolgere le funzioni di personale addetto ai servizi di controllo che più semplicemente chiameremo “Buttafuori” (secondo il DM 6/10/2009, art 5).

Questa figura professionale ha le competenze per svolgere i servizi di controllo nelle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi come ad esempio: servizio di vigilanza privata, eventi sportivi, locali notturni, discoteche, concerti, stadi, ecc.

La professione è regolamentata dal cosiddetto decreto Maroni del 6 ottobre 2009.

Questo corso è requisito obbligatorio per l’iscrizione nell’elenco della Prefettura della propria Provincia di residenza

Con il superamento del corso emanato dalla Regione si ottiene un attestato di Abilitazione Professionale, riconoscimento a livello Nazionale

Questo corso è diretto a tutti coloro che, di ambi i sessi, che pure non avendo competenze specifiche vogliono esercitare la professione partendo dalla base.

Per essere ammessi al corso occorre avere la maggiore età (18 anni) e diploma di scuola media inferiore

Le iscrizioni sono sempre aperte, la durata del corso è di 90 ore.